ETA BETA–RECANATI C5 3-2 (3-2)

ETA BETA... DAL 2004 PIU' DI UNA SQUADRA
Vai ai contenuti
Turni allenamenti
Qui potete trovare i turni dei dirigenti per gli allenamenti.
SPES PF C5-ETA BETA 7-5 (2-1)
Pubblicato da Peter - 24/3/2024
ETA BETA-GRIFONI 3-3 (1-0)
Pubblicato da Peter - 10/3/2024
GADTCH 2000 – ETA BETA 3-8 (0-4)
Pubblicato da Peter - 4/3/2024

ETA BETA–RECANATI C5 3-2 (3-2)

A.S.D. ETA BETA C5 FANO
Pubblicato da Peter · 14 Gennaio 2024
 
ETA BETA – RECANATI C5 3-2 (3-2)

Eta Beta:
Tonelli-Sordoni-Bucci-Cafiero-Copparoni-Ercolani-Floris-Lourencete (C)-Montalbini-Palazzi-Scognamiglio-Ugolini. Allenatore: Bargnesi Davide

Recanati C5:
Vittori-Carducci-Cassisi-Maione-Morresi-Trischitta-Carnevali-Gattafoni-Cionfrini-Zacheo (C)-Taffi-Montironi. Allenatore: Mastrogiovanni Luca

Reti:
06,15” Trischitta 0-1; 08,16” Lourencete 1-1; 09,37” Copparoni 2-1; 11,15" Palazzi 3-1; 18,04” Zacheo 3-2;//p.t.

Comincia bene il girone di ritorno dell’Eta Beta che ritorna alla vittoria dopo quattro partite senza i tre punti e con il successo per 3 a 2 contro il Recanati, frutto di una grande prestazione collettiva tutto cuore e grinta, si riporta in zona play off anche se la zona calda rimane ancora molto vicina.

I fanesi si rendono subito pericolosi con Palazzi che, servito molto bene da Copparoni in area, trova la decisiva deviazione di Vittori mentre qualche minuto dopo Copparoni recupera palla a metà campo, salta un paio di avversari in dribbling ma trova ancora il portiere a chiudergli la strada in calcio d’angolo; alla prima occasione il Recanati si porta in vantaggio con Trischitta che sfrutta nel migliore dei modi uno schema su punizione che lo libera in piena area dopo una precedente mischia. Il vantaggio dura però poco perché un paio di minuti dopo Bucci, su calcio d’angolo, serve Lourencete che con un preciso rasoterra sul primo palo ristabilisce la parità, rete che carica i granata che nell’arco tre minuti si portano sul 3 a 1 grazie al gol di Copparoni frutto di una splendida azione partita dal laterale fanese che chiede ed ottiene il passaggio di ritorno da Cafiero che si chiude con il preciso tiro nell’angolino e con la rete di Palazzi che, sul lancio dalla porta di Tonelli fa rimbalzare la palla e con un micidiale diagonale non lascia scampo a Vittori. Il Recanati accusa il colpo e impiega un po di tempo per riordinare le idee e tentare la via del recupero con un altro pericolo sventato da Tonelli al 14° quando una punizione battuta velocemente da Carnevali libera Taffi solo in area mentre al 15° il numero uno locale si ripete sul gran tiro di Zacheo deviando in calcio d’angolo; a due minuti dalla fine Zacheo segna la seconda rete per il Recanati con una “sassata” da fuori che colpisce la traversa e finisce in rete ma il capitano ospite commette, a pochi secondi dalla fine, un fallo che gli costa il secondo giallo con relativa espulsione ma nei pochi secondi rimanenti prima della fine del primo tempo non succede più nulla eccetto un gran tiro da fuori di Lourencete che “scheggia” la traversa.

Anche nel secondo tempo i granata cominciano per qualche minuto con l’uomo in più ma creano solo un’occasione con Palazzi appostato nel secondo palo che però spedisce alto e, una volta ristabilita la parità numerica in campo, sono gli ospiti a sfiorare il pareggio per ben due volte, con Cassisi che sfiora il palo con una conclusione da fuori e con lo stesso giocatore recanatese che ruba palla in uscita alla difesa locale ma solo davanti al portiere spedisce clamorosamente alto. Il numero due giallo rosso continua a provarci da tutte le posizioni ma al 6° trova la decisiva deviazione di Tonelli in corner mentre qualche minuto dopo Copparoni libera Floris ma il suo tiro centrale non impensierisce più di tanto Vittori; la partita è molto piacevole con azioni su entrambi i fronti con un’altra bella azione di Floris che ruba palla ad un avversario ma “spara” fuori da buona posizione e con il bellissimo schema di Lourencete che apre per Ercolani che di prima libera Montalbini solo davanti al portiere che anche questa volta ci mette “una pezza” e salva deviando in calcio d’angolo. La stanchezza comincia a farsi sentire nelle gambe del Recanati che ci prova più volte con tiri da fuori che non impensieriscono più di tanto Tonelli che però si deve superare a circa un minuto dalla fine sulle due conclusioni in sequenza di Cassisi e di Morresi con la partita che si chiude con l’ultima occasione di Floris che solo davanti al portiere spedisce ancora alto.

Niente da fare per l’under 19 che perde per 3 a 1 a Corinaldo contro la quarta in classifica con la rete della bandiera segnata da Scognamiglio che si dimostra ancora una volta uno dei più in forma dei suoi.


 


Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti