ETA BETA–CUS ANCONA 3-2 (1-1)

ETA BETA... DAL 2004 PIU' DI UNA SQUADRA
Vai ai contenuti
Turni allenamenti
Qui potete trovare i turni dei dirigenti per gli allenamenti.
SPES PF C5-ETA BETA 7-5 (2-1)
Pubblicato da Peter - 24/3/2024
ETA BETA-GRIFONI 3-3 (1-0)
Pubblicato da Peter - 10/3/2024
GADTCH 2000 – ETA BETA 3-8 (0-4)
Pubblicato da Peter - 4/3/2024

ETA BETA–CUS ANCONA 3-2 (1-1)

A.S.D. ETA BETA C5 FANO
Pubblicato da Peter · 12 Novembre 2023
 
ETA BETA – CUS ANCONA 3-2 (1-1)

Eta Beta:
Tonelli-Ceccarelli-Bucci-Ciappici-Ettaj-Floris-Lourencete (C)-Montalbini-Palazzi-Suzzi-Ugolini-Vitale. Allenatore: Bargnesi Davide

Cus Ancona:
Strinati-Shkoza-Ferjani-Lorenzini-Balzamo-Gabella-Latini-Astuti (C)-Cristiani-Cardinaletti-Quercetti-Panella. Allenatore: Battistini Francesco

Reti:
03,32” Palazzi 1-0; 17,33” Quercetti 1-1;//p.t. 06,42” rigore Lourencete 2-1; 16,19” Quercetti 2-2; 19,40” Lourencete 3-2.

Vittoria tutta cuore dell’Eta Beta che batte per 3 a 2 il Cus Ancona segnando la rete della vittoria a 20 secondi dalla fine contro un’ottima squadra che ha creato tanti pericoli ed è tornata a casa a mani vuote anche per aver fallito tre calci di rigore.

Dopo una fase di studio iniziale alla prima vera occasione l’Eta Beta passa in vantaggio con Palazzi che è il più lesto a ribadire in rete una respinta di petto di un difensore ospite sul primo tiro di Vitale; la reazione del Cus Ancona è veemente e nell’arco di pochi minuti Astuti prima e Panella poi testano i riflessi di Tonucci che non si lascia sorprendere con l’Eta Beta che non riesce a reagire alle sfuriate ospiti e rischia di subire gol ancora con Latini, che salta due avversari e conclude fuori di poco, e con Ferjani che calcia forte ma alto. Il pari meritato arriva al 17° quando Gabella riceve da corner e calcia di prima dove Tonelli ci mette “una pezza” ma nulla può sulla ribattuta di Quercetti che di potenza ristabilisce la parità; non succede più nulla di concreto e le squadre vanno al riposo sul punteggio di 1 a 1.

La prima azione pericolosa è di Ferjani che intercetta una palla al limite area ma si trova di nuovo Tonelli a deviare in uscita mentre al 6° Astuti scivola in area e colpisce con il braccio con il susseguente rigore che Lourencete trasforma per il nuovo vantaggio granata; i cussini ricominciano ad essere pericolosi e i fanesi si caricano di falli tanto che a metà del secondo tempo sono già cinque e diventano sei un minuto dopo ma il rigore calciato da Quercetti finisce sul fondo mentre l’altro calcio di rigore, fischiato per il settimo fallo 20 secondi dopo e calciato da Ferjani, viene parato da Tonelli. Gli ospiti continuano a condurre il gioco ma Tonelli è insuperabile e si oppone per ben due volte ad Astuti solo davanti al portiere mentre al 14° un calcio d’angolo sbagliato dai granata libera il contropiede di Latini che scarta anche Tonelli ma si allarga troppo e la clamorosa occasione sfuma; è solo questione di tempo perché al 16° Quercetti, spalle alla porta, si gira bene e con un gran tiro porta il parziale sul 2 a 2. Nel frattempo anche gli ospiti raggiungono il bonus dei cinque falli ma è l’Eta Beta che commette l’ottavo ma anche Astuti si vede respingere il suo tiro dal dischetto da Tonelli mentre a 50 secondi dalla fine è Lourencete che si vede respingere il suo calcio di rigore da Shkoza subentrato a Strinati; quando la partita sembra chiudersi in parità ecco il guizzo di Ettaj che esce vincente da una mischia a centrocampo e serve Lourencete sulla sinistra, gran tiro sul primo palo e rete che vale i tre punti per l’Eta Beta tra l’entusiasmo del pubblico fanese accorso a tifare i granata.

Ancora una sconfitta per l’Under 19 che perde contro il Cus Ancona per 5 a 2 e non riesce ancora a raccogliere punti nonostante nel primo tempo la squadra ha fatto vedere buone trame di gioco non finalizzate nel modo migliore.


Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti