SPORTING ALTAMARCA - ETA BETA 4-4 (2-2)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

SPORTING ALTAMARCA - ETA BETA 4-4 (2-2)

Sporting Altamarca:

Miraglia-Mattiola-Brancher-Malosso-Coppe-Ait Cheikh-Halimi-Yabre (C)-Virago-Rexhepaj-El Johari-De Zen Allenatore: Serandrei Kim Yung Shik

Eta Beta: 

Tonelli-Bacciaglia-Alunni-Bei (C)-Copparoni-Ettaj-Gasparri-Giuliani-Mazzoli-Montalbini-Sabatinelli-Tomassini. Allenatore: Della Martera Alessandro

Reti:

3° Yabre 1-0; 12° El Johari 2-0; 13° Ettaj 2-1; 15° Etttaj 2-2;//p.t. 4° autogol Brancher 2-3; 16° Tonelli 2-4; 18° Malosso 3-4; 19° Rexhepaj 4-4.

Secondo pareggio consecutivo per l’Eta Beta che torna da Maser (TV) con un punto conquistato contro una delle formazioni, insieme al Città di Mestre, più forte e attrezzata del girone, punto che in fase di pronostico sarebbe stato ottimo in virtù del valore dell’avversario ma alla luce della grandissima partita disputata oggi lascia molto l’amaro in bocca in quanto a due minuti dalla fine la squadra granata conduceva per 4 a 2.

Dopo i primi timidi tentativi dell’Eta Beta verso la porta avversaria di Bei e Giuliani, una serie di calci d’angolo consente a Yabre di testare i riflessi di Tonelli che deve capitolare solo sull’ultimo della sequenza, che tocca il palo e finisce in rete per il vantaggio dei locali. La reazione fanese è immediata ma Bei in piena area trova la decisiva parata di Miraglia che si ripete sull’insidioso rasoterra da fuori area di Giuliani; al 12° palla persa a centrocampo e così De Zen serve sul secondo palo El Johari che, in corsa, non ha difficoltà a segnare la rete del 2 a 0. La reazione dei granata è furiosa e nell’arco di due minuti la partita torna in parità grazie alla doppietta di Ettaj, che nel primo gol sfrutta nel migliore dei modi una bellissima apertura di Bei e con un preciso rasoterra non lascia scampo a Miraglia mentre nel secondo è il più veloce a ribattere in rete una respinta corta del portiere brasiliano sul tiro di Bei in piena area. I veneti ci riprovano con il solito schema con tiro da fuori del capitano ma Tonelli devia d’istinto ripetendosi ancora sulla conclusione di De Zen mentre l’ultimo tentativo della prima frazione di gioco capita sui piedi di Alunni che, in precario equilibrio, calcia fuori.

Nel secondo tempo comincia meglio l’Eta Beta che ci prova con Giuliani ma Miraglia in tuffo, salva, mentre un minuto dopo è ancora il numero 5 ospite a scappare in contropiede e a mettere in mezzo dove Malosso colpisce il palo della propria porta nel tentativo di liberare e sulla ribattuta Brancher fa il più classico degli autogol. Forti del vantaggio i fanesi cercano di limitare l’assedio dei maserini anche se il rigore in movimento sbagliato da Halimi ha dell’incredibile mentre un minuto dopo è Alunni a salvare sulla linea di porta; a circa metà del secondo tempo con il portiere locale in avanti per aiutare i suoi, Ettaj riceve palla a metà campo e s’invola verso la porta vuota ma nel portare troppo il pallone e con Miranda in recupero finisce con il cadere e incredibilmente l’azione sfuma. Al 12° Halimi colpisce con uno schiaffo Mazzoli e finisce anzi tempo fuori dal campo ma nonostante l’uomo in più l’Eta Beta non impensierisce più di tanto la retroguardia dello Sporting Altamarca che, una volta ristabilita la parità, attua la tattica del quinto di movimento ma al 16° Tonelli, direttamente dalla propria porta, indovina il tiro giusto e segna la rete del 2 a 4. La partita sembra conclusa ma nel futsal non c’è mai niente di scontato per cui i locali, ancora con il quinto di movimento, trovano la rete della “speranza” al 18° grazie a Malosso appostato sul secondo palo e raggiungono il pareggio quando mancano solo 20 secondi alla fine della partita con il gol di Rexhepaj.

Il rammarico per la mancata vittoria sfuggita all’ultimo è tanto ma resta comunque la consapevolezza di aver fornito una prestazione di gran livello mettendo in seria difficoltà una delle formazioni più forti del girone e disputando partite con questa intensità alla fine anche le vittorie arriveranno.

Turni allenamenti

Turni Allenamenti

Qui potete trovare i turni dei dirigenti per gli allenamenti.....

Leggi tutto...

Ultimi commenti

Please publish modules in offcanvas position.