ETA BETA - CORINALDO 2-2 (2-2)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

  

ETA BETA - CORINALDO 2-2 (2-2)

Eta Beta: 

Carpinelli-Bacciaglia-Bei-Bruni (C)-Capotosti-Ettaj-Molini-Palazzi-Pazzaglia-Peverini-Pietrelli-Severini

Corinaldo:

Curzi-Priori-Ventura-Balducci A.-Bronzini-Campolucci-Cuomo-Mancini-Rotatori-Serpicelli-Sorcinelli-Balducci E. (C) 

Reti: 

8° Pietrelli 1-0; 11° Campolucci 1-1; 12° Campolucci 1-2; 16° Pietrelli 2-2//p.t.

Continua il tabù casalingo dell’Eta Beta, che non riesce a vincere tra le mura amiche e, nonostante una buona prestazione soprattutto nel secondo tempo, non va oltre il 2 a 2 contro il Corinaldo.

Dopo un primo tentativo di Balducci Eugenio su punizione da fuori deviata in corner da Carpinelli, sono i padroni di casa a rendersi pericolosi in più occasioni, ma Curzi, ex di turno, si oppone alla grande ai tiri di Ettaj al 3°, di Bei al 5° e di Pietrelli al 7°, mentre nulla può all’8°, quando Bei su corner serve Pietrelli che con un gran tiro sotto la traversa porta in vantaggio i suoi. La replica del Corinaldo è immediata ma il forte tiro di Sorcinelli si stampa sulla traversa, mentre al 10° è ancora Curzi a dire no a Bei; nell’arco di un minuto “ black out” dei granata, che prima sono raggiunti e poi superati grazie all doppietta siglata da Campolucci che tra l’11° e il 12° ribalta il risultato a favore dei suoi. I fanesi non ci stanno e si rifanno sotto con Capotosti che, una volta rubata palla sulla tre quarti, trova ancora la decisiva deviazione di Curzi mentre al 16° è Bei sulla destra a servire Pietrelli che di prima fa secco il numero uno ospite e riporta in parità la partita. Il primo tempo si chiude con la conclusione di Bei che finisce fuori di un soffio e con la decisiva parata di Carpinelli sul tiro in piena area di Bronzini.

Nel secondo tempo, locali subito all’attacco per riportarsi in vantaggio con la coppia Bei Pietrelli pericolosa più volte ma con Curzi insuperabile nonostante venga sollecitato in varie occasioni, mentre gli ospiti sfruttano al meglio la loro arma migliore, il contropiede, ma anche Carpinelli risulta decisivo su Campolucci evitando il peggio e quando non ci arriva è la traversa a salvarlo sulla conclusione dello stesso giocatore Corinaldese; al 13° è Peverini ad impegnare severamente Curzi, che si ripete su Ettaj un minuto dopo. A pochi minuti dalla fine il Corinaldo si rende pericoloso con Mancini prima e con Campolucci poi, ma anche Carpinelli è reattivo e non si lascia sorprendere, mentre a fil di sirena Curzi completa la sua “mostruosa” prestazione salvando la conclusione ravvicinata di Pietrelli.

Forse due punti persi alla luce dell’ottima gara disputata, ma comunque risultato giusto se si considerano gli episodi decisivi; bisogna affinare maggiormente la “cattiveria agonistica” sotto porta per vincere alcune partite che risultano bloccate come quella odierna.

Comments are now closed for this entry

Turni allenamenti

Turni Allenamenti

Qui potete trovare i turni dei dirigenti per gli allenamenti.....

Leggi tutto...

Ultimi Articoli

17 Ottobre 2017
17 Ottobre 2017
10 Ottobre 2017
10 Ottobre 2017
10 Ottobre 2017

Ultimi commenti